Amministratrice @unteconlapalma · Collaborazione - Autori Emergenti · Contemporary Romance · Narrativa · Recensione

Recensione – Themis – Debora Fumagalli

Scheda Tecnica

  • Titolo: Themis – Tra cenere e fiamme
  • Autore: Debora Fumagalli
  • Editore: Gruppo Albatros il filo
  • Data pubblicazione: 24 Aprile 2019
  • Genere: Narrativa contemporanea
  • Pagine: 247
  • Cartaceo: 14,90 euro
  • Ebook: 6,64 euro

Sinossi

Altea ha una vita tranquilla, un lavoro che le piace, un fidanzato fantastico e degli amici meravigliosi. Sarebbe tutto perfetto, se non fosse per gli strani incubi che hanno cominciato a turbare il sonno della ragazza. Poi, un giorno, la giovane trova la casa quasi del tutto distrutta… Cosa sta succedendo alla vita tranquilla di Altea? E perché sembra che i suoi amici conoscano la causa di tutte le stranezze che stanno accadendo? Cosa le nascondono?

L’autrice

Debora Fumagalli ha 27 anni. Nata e vissuta nel verde della Brianza. Diplomata in ragioneria, lavora nell’ambito della moda, seguendo la parte commerciale. Da sempre appassionata del mondo fantasy. Quando ha iniziato ad avvertire che la vita cominciava a starle stretta, si è catapultata in un mondo immaginario che ha reso tutto più leggero, un luogo in cui potersi rifugiare nelle giornate difficili. Ora scrivere fa parte della sua vita, è uno sfogo per la mente che alleggerisce il cuore.

Recensione

Avete mai pensato se la vostra vita perfetta, fidanzato perfetto e un lavoro perfetto, sia opera di fantasia oppure è tutto frutto dell’illusione?
Ecco la nostra cara Altea ha tutto quello che si desidera per la propria vita, una tranquillità dedicata alla quotidianità e persone che voglio il suo bene, fidanzato e cagnolino incluso.
Ma è tutto rosa e fiori? Dove si trova la fregatura?
Semplice le cose non sono mai come vogliono apparire.

[Svoltato l’angolo, dove Altea non lo avrebbe più potuto vedere, Mark estrasse il telefono dalla tasca, aprì la rubrica, fece scorrere i nomi fino alla H, cliccò su Helen.
«Pronto.» rispose al primo squillo.
«Helen, abbiamo un problema, inizia a ricordare!»]

Altea si troverà ad affrontare ricordi sbiaditi e il poco interesse (in apparenza) da parte di quelle persone che valutava importanti, difronte ad un avvenimento strano quanto raro…qualcuno è entrato in casa sua, figure strane e non identificate che porteranno a galla una verità molto scomoda.
Altea, in verità, è una principessa del Regno di Fuoco di Themis (dove prende il nome il libro) protetta da consiglieri e cavalieri, allontanata di forza dopo la morte dei suoi genitori. I suoi ricordi sono svaniti nel tempo.

[Quei momenti di tranquillità le facevano dimenticare i suoi doveri, ma sapeva che le cose non sarebbero potute rimanere così per sempre…Per questo, appena le dicevano qualcosa, si allarmava aspettandosi da un momento all’altro un attacco nemico. Sentendosi quasi in colpa di aver abbassato la guardia.]

La cosa che notiamo subito è l’umanità della nostra protagonista perché vive, durante il susseguirsi della storia, sentimenti umani e fragilità tipiche delle persone, soprattutto consapevoli dell’enorme responsabilità in atto. Troveremo una storia fatta di percorsi tortuosi, magie e mutamenti nel cuore di ogni singolo personaggio. Naturalmente sfoggiando personalità diverse e situazioni contorte, abbiamo molto su cui concentrarsi tra una scrittura fluida e momenti estremamente dettagliati nella descrizione (caratteristica che sia ama o si odia, io amooooo).

Sviluppare una storia così contemporanea, con spirito magico, porta il lettore ad affezionarsi ad Altea, Principessa senza volerlo , investita di doveri e compiti piacevoli e non, umile e vera, racchiude un messaggio di forte spirito, speranza che oggi ha un grande valore.

[Si fermò dubitando per un attimo di potercela fare.
Io credo in te.
Si voltò verso Fyre.
«Riuscirò a controllarmi?» gli chiese preoccupata.
Se non dovessi riuscirci, io sarò al tuo fianco per aiutarti.]

Abbiamo una narrazione equilibrata, anche se l’inizio (come alcune scene) possono risultare lente ma PICCOLO SPOILER questo libro fa parte di una trilogia quindi premesse e descrizioni dettagliate, doverose. Alcuni momenti saranno prevedibili ma, anche qui, molto soggettivo perché dipende dalla vostra capacità di osservare i dettagli.

Nel complesso un buon libro, ottimi messaggi motivazionali e una protagonista (finalmente), imperfetta nella sua perfezione.

Consigliato agli amanti del genere e complimenti alla bellissima copertina che rappresenta sia un personaggio che il mood del libro, rinascere dalle nostre scelte…giuste o sbagliate che siano.

Un bacio dalla vostra CAPPELLAIA MATTA,
Palma.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...