@lagattadeilibri - Wattpad, contributors, Recensione, Wattpad

Recensione – Conflitto d’interessi – Paola Chiozza – Wattpad

Ciao a tutti! Come va? Siamo già ad agosto e l’estate sta finendo, spero non vi stiate deprimendo come me…nel tentativo di risollevarvi, comunque, ho portato una storia che mi state richiedendo da molto tempo.

Purtroppo, non so se quando uscirà questa recensione, sarà ancora disponibile su Wattpad…ma non potevo non citarla: è stata scritta da Paola Chiozza! Sapete più di me che è un punto di riferimento nel mondo Wattpadiano. Per questo spero di convincervi ad aggiungerlo in biblioteca e perché no? Con la probabile uscita del cartaceo, comprarlo. 

SCHEDA TECNICA

  • Titolo: Conflitto di interessi
  • Genere: Narrativa humor/storia d’amore
  • Autore: Paola Chiozza ( paolachiozzamv su Instagram e MolokoVellocet su Wattpad )
  • Momentaneamente disponibile solo su Wattpad.

SINOSSI:

La vita di Sofia è un susseguirsi di “mai una gioia”. Proprio quando la fortuna bussa alla sua porta, ecco che vede tutti i suoi progetti andare in fumo: si ritrova in Islanda, con un vichingo dai capelli biondi e bello come un dio greco, con una pasticceria da aprire e una montagna di incomprensioni da chiarire.

RECENSIONE:

“E noi italiani saremo pure chiacchieroni, confusionari e fuori luogo, ma non siamo falsi. Abbiamo grinta e orgoglio. Mi dispiace che lei sia così ottuso da non rendersene conto.”

Sto scrivendo, o meglio, tentando di scrivere una recensione decente per questo articolo da circa tre giorni. Ne ho preparate troppe, prontamente scartate altrettante e non ho ancora la più pallida idea di quale sorte toccherà a questa (se sul blog o nel cestino vicino alla mia scrivania).
In ogni caso ci riproverò lo stesso perché ho creduto in questa storia ancor prima di leggerla e sono felicissima di poter affermare che non mi sono affatto sbagliata.”Conflitto di interessi” è uno schiaffo contro la credenza popolare secondo cui i romanzi humor, sono “stupidi” (passatemi il termine).Ho sempre ritenuto il sarcasmo una delle manifestazioni più autentiche dell’intelligenza di un individuo, e questo libro ne è la testimonianza. Sotto ogni battuta si cela dell’ironia molto più profonda di quello che all’apparenza dà a vedere: denunce contro sistemi politici mal funzionanti, approfondimenti sul concetto di diversità e sulla sua grande influenza nei rapporti umani, riflessioni implicite sulla relatività e l’astrazione della perfezione.
Il tutto, in un romanzo adatto ad un ampio pubblico e scritto da una mano esperta. 
Penso che, il punto di forza, risieda nella tematica di fondo nonché l’incontro/scontro tra due mondi paralleli e opposti: l’Italia e l’Islanda. Sono proprio le incongruenze ideologiche partorite nel corso della narrazione, a scaturire nel lettore un senso di necessario “bisogno”: togliere il paraocchi ed avere una visione completa del libro in tutte le sue sfaccettature. 
Nel complesso, ho apprezzato molto come la storia d’amore narrata si intrecciasse alla perfezione con una trama complessa e abbastanza articolata. Lo stile è indiscutibilmente particolare, forse unico. Non saprei collocare il registro comunicativo in una fascia ben precisa in quanto vario: si passa, infatti, da intere proposizioni in Napoletano o dall’utilizzo di turpiloqui a periodi scritti in lingua Inglese o Islandese. In compenso, posso affermare con certezza che non si rileva, per fortuna, la presenza di prolessi o analessi ma che comunque la scrittura è articolata in lunghe sequenze narrativo-riflessive e paragrafi interamente dialogici, dunque abbastanza complicata. Ciononostante risulta parecchio scorrevole e dal ritmo incalzante…un vero e proprio paradosso, insomma.
Concludo segnalando, per correttezza, la presenza di scene “piccanti” verso l’ultima metà del romanzo. Vi assicuro, però, per esperienza personale, che possono essere saltate da chi non le gradisce, in quanto non necessarie a comprendere il contenuto. Per questo sono contenta di poter consigliare la lettura a tutti! Correte ad aggiungerla nella biblioteca prima che sia troppo tardi!

Lagattadeilibri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...