Amministratrice @unteconlapalma, Collaborazione - Autori Emergenti, Recensione, Review Party

Review Party: La stagione arida di Minerva Jones

«La rosa è blu, e man mano che fiorisce si rischiara».
«Ti somiglia».
«Ma io non sono così bella» obiettò, quindi si allontanò dalla sua creatura, andando ad aprire la porta in fondo al portico e invitando il ragazzo a entrare.

Scheda Tecnica

  • Titolo: La stagione arida di Minerva Jones
  • Autore: Francesca Borrione
  • Casa Editrice: Les Flâneurs Edizioni 
  • Pubblicazione: settembre 2017
  • Pagine: 226
  • Prezzo Cartaceo : 12,75 €
  • Prezzo Ebook: 2,99 €

Trama

Minerva ha diciassette anni, gli occhi grigi di suo padre e un’ombra di capelli che pochi ricordano come fossero. Veste abiti più grandi di lei, ormai fuori moda, e cammina nei suoi consunti stivali bordeaux, ai margini di un paese e di una vita con cui non è più in sintonia. Come la Minerva Jones di Lee Masters è assetata di amore e di vita, ma niente sembra essere adatto a lei, tranne le beffe che si fanno gli altri, William e Albert primi fra tutti. Quando, dopo l’estate, torna a casa da suo padre, però, qualcosa cambia e il destino diventa imprevedibile e scostante. Tenace come un fiore che affonda le radici nel terreno più ostile, e si nutre delle gocce di rugiada che può rubare a dispetto del mattino grigio e freddo, Minerva ha un’importante lezione di vita da dare a tutti, stipata nei suoi silenzi: se «le persone sanno soltanto quello a cui vogliono credere», l’amore è più forte di tutto. E lo merita anche lei.

Recensione

Minerva non è per tutti. Una ragazza di diciassette anni considerata da tutta “la pazza”, marchiata da un nome e dagli sguardi di chi pensa di conoscerla veramente, di sapere tutto di lei. Sempre silenziosa, sceglie di dedicare anima e cuore alla lettura e al padre, personaggio che sarà sempre vicino a lei come amico e come genitore.

La nostra protagonista però deve affrontare una cittadina bigotta e moralista che vede in lei la magia oscura, la stregoneria, la malasorte di chiunque si avvicini a lei. Nella scuola verrà prontamente bullizzata da tutti, allievi, insegnanti e preside, nessuno escluso.

Un racconto crudo ma estremamente vero dove sentiamo e pensiamo come una persona soggezza a bullizzo che desidera essere solo amata e capita. Il cuore di Minerva è troppo grande e maturo per loro.

Anche per la figura maschile della storia, William quarterback numero uno, ragazzo più popolare della scuola, amico di tutto, artefice anche di atti di bullismo nei confronti di Minerva.

La nostra storia però prenderà una piega inaspettata. Scopriremo veramente la figura dolce e riservata di Minerva, ragazza dagli occhi grigi e intensi, coperti da un maglione troppo grande per lei.

Scopriremo l’amore attraverso un cuore grande ma sofferente.

Scopriremo che l’amore può veramente cambiare le cose…cambiare noi!!!

Un libro intenso dalle primissime pagine, entri nella mente di Minerva al punto che in determinati momenti della sua vita soffrirete, amerete e sorriderete insieme a lei.

Tratta in maniera eccellente un argomento delicato come il bullismo, la discriminazione senza mai risultare scontato.

Intenso e coinvolgente, amaro e straziante, un libro diverso dal solito forse non comprensibile da tutti, ma da offrire una possibilità perché riesce a segnare il vostro pensiero in maniera decisa.

Consiglio?

SI!!! A pieni voti!!!

Un bacio dalla vostra Pamy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...