Amministratrice @unteconlapalma · Collaborazione - Autori Emergenti · Recensione

Recensione – La Rosa Bianca di Serpente – Greta Guerrieri

Copia cartacea omaggio ricevuta dall’autrice

Buongiorno fanciulli, oggi parliamo del libro di Greta Guerrieri, in collaborazione, La Rosa Bianca di Serpente. Di seguito trovate tutti i contenuti realizzati per illustrare al meglio le potenzialità di questo libro.


Scheda Tecnica

Trama

Lais è apparentemente un adolescente come gli altri, se non fosse che è orfano, ha costanti incubi e vive da solo in una catapecchia. Ha sempre cercato di passare inosservato, essendo un tipo solitario, ma i suoi brillanti e magnetici occhi dorati glielo impediscono. Stufo della monotonia abituale del suo villaggio e costretto a vivere in una situazione di povertà, decide una notte di mettersi in viaggio, per cambiare le sorti del suo futuro. Poco prima della sua partenza, la sua tutrice, gli regala una strana e curiosa collana, un oggetto dal quale Lais si sente totalmente rapito e dipendente. Incontrerà Etka, una ragazza a lui sconosciuta, con due bellissimi occhi viola, solare e allegra, con la parlantina facile e tempestante di domande, con cui si ritroverà più di una volta incastrato nelle stesse dinamiche. Confusi e pieni di domande, i due adolescenti decidono di mettersi in viaggio insieme, alla ricerca di risposte alle stranezze in cui saranno coinvolti.


Recensione

Premessa: questo libro è una duologia quindi non troviamo una storia che si conclude subito, accompagnato da un inizio lungo e dettagliato che illustra al meglio i personaggi, l’ambientazione, stile di vita e percorso.

La storia racconta le avventure di quattro personaggi estremamente diversi tra loro con storie che s’intrecciano, scontrano e vivono. L’obiettivo che li accomuna sarà il raggiungimento della “verità”.

Lais

Un ragazzo solitario per scelta e destino, organo, vive in una casetta misera e in decadenza, l’unica sua famiglia è la Maestra Kirse, una donna lussuriosa, insegnante di combattimento che Lais evita a tutti i costi.

Possiede, secondo Kirse, grandi capacità fisiche e un dono misterioso che scopriremo alla fine del libro.

Il suo simbolo è una collana composta da una spada con l’incisione del suo nome, avvolta da un serpente.

Lais p un ragazzo estremamente negativo nei confronti delle persone e del mondo, tanto da fulminare tutti con i suoi occhi giallo magnetico, sotto il suo scudo, un cappuccio che copre completamente il suo volto.

Etka

Ragazza solare e piena di vita, dietro i suoi grandi occhi viola, svampita, vive la vita sognando una fiaba fatta di persone buone e gentili, vede sempre il buono nelle cose, appoggiata costantemente dalla sua famiglia perfetta (in parte) e dal suo fratellino Dawin tutto pepe ahahahah in tutti i sensi.

Il suo legame con Lais viene palesato fin da subito dal suo amuleto, un braccialetto contenente una rosa bianca sempre perfetta e immutata che si attiva solo al cospetto del giovane.


I nostri protagonisti dovranno affrontare situazioni molto misteriose e momenti/domande che saranno risolutive nel secondo volume.

Come da buon fantasy che si rispetti, abbiamo la nostra dose di segreti (devo dire che , praticamente tutti, ne possiedono almeno uno), una leggenda, personaggi giovani e molto diversi e particolari tra di loro, in tutti i sensi.


Jul

Uno dei personaggi più complessi, in apparenza senza un filo di coerenza, ma dal percorso lineare e una crescita graduale ben strutturata. Mi rivedo molto in lei per diversi aspetti.

Giovane, solare nella sua insicurezza, allieva della Maestra Kirse, innamorata segretamente di Lais, dovrà affrontare le sue più grandi paure e comprendere i suoi limiti. Verrà catapultata in una situazione senza il suo volere, che aiuterà la nostra protagonista a capire i suoi punti di forza e alimentarli di più, in base alle circostanze.

Si troverà un compagno di giochi estremamente casuale ahahahahahah Sì Sì!!!

Wolk

Ragazzo forte e deciso, si destreggia tra spade e armi, cotto follemente di Jul, prova un odio profondo e incondizionato per Lais perché, oltre a rubare la sua donna (in apparenza), viene elogiato dalla sua insegnante, donna che lui ammira.

Rude in apparenza, un gentleman di altri tempi, play boy per ogni donna che posa il suo sguardo su di lui, anche se i suoi occhi sono per la sua amata Jul.

Conclusioni

Un libro estremamente equilibrato, dettagli che lasciano immaginare un secondo volume pieno di colpi di scena, una scrittura scorrevole con una giusta dose tra dettagli e dialoghi. Intrighi nelle coppie illustrate che permettono di avere le proprie preferenze e desiderare di leggere il seguito.

Come consigliato a Greta, sarebbe fenomenale un buon fumetto tratto da questa storia. Chissà!!!

Consiglio caldamente di approcciarvi a questa lettura perché troverete una storia che possiede misteri, un cattino svelato in parte verso la fine, una maledizione che mette i brividi (giuro) e amuleti un po’ capricciosi. Ci saranno alcune parte dove sarà difficile scollarvi dal libro, perché ben costruite e avvincenti. Ovviamente nella mia testa ci sono tantissime domande senza una risposta, ma sono sicura che Greta riuscirà a stupirmi.

Se desiderate ricevere le immagini utilizzate i questo articolo, basta partecipare all’iniziativa fatta sul mio profilo Instagram.

HAI BISOGNO DI AVERE UNA MOTIVAZIONE IN PIU’??? Il prezzo!!! Avete un libro bello nella sua estetica, curato nei minimi dettagli dalla storia assicurata, sono sicura che l’avete scambiato per un libro da casa editrice…anche io ci sono cascata all’inizio. Ha tutte le carte in regola…cosa fate ancora qui????

Un bacio dalla vostra Palma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...