Amministratrice @unteconlapalma, Collaborazione - Casa Editrice, Recensione

Recensione – Il grande Campo – Loris Fabrizi

Buongiorno fanciulli, oggi parliamo di un libro in collaborazione con la Tempra edizioni, Il grande capo scritto da Loris Fabrizi.

Scheda Tecnica

Descrizione: La raccolta poetica “Il Grande Campo” si caratterizza per la spiritualità e l’acutezza dei suoi versi. In un processo di maturazione personale, il poeta coglie i frutti di una nuova consapevolezza a seguito delle vicissitudini vissute negli ultimi cinque anni. La mancanza di un punto di riferimento, l’amore incondizionato per la famiglia, la fede professata e consolatrice lo conducono alla scoperta di sé e alla rinascita interiore.

«Arde il miraggio in ogni palma, ulivo,
frutteto e vigna: rada fertilità
nel tuo paesaggio accogli e io vivo».

Biografia: Loris Fabrizi poeta, scrittore e attore amatoriale nasce a Latina nel 1983. Nel 2012 ha conseguito la laurea magistrale in Scienze storiche (Storia Economica e Sociale del Medioevo) presso l’Università degli Studi di Bologna. Pubblica gran parte dei suoi lavori sul blog sonoloris.com.
Lavora a Roma dove si occupa di comunicazione e analisi dati.
“Il Grande Campo” è la sua prima opera edita.

Recensione

Un libro diverso dalle proposte precedenti, si discosta in maniera estrema da quello precedentemente letto, un libro letto e riletto perché difficile da interpretare a causa della predisposizione a determinate tematiche pubblicate in passato dalla Tempra Edizione. Premesso non e un lato negativo, ma una piacevole sorpresa.
Il grande campo e un libro che unisce spiritualità a interiorità, un viaggio nel nostro io fatto dalla storia e dal presente, ci sono chiari riferimenti alla religiosità e passi della bibbia facilmente riconoscibili e poesie fatte per la riflessione del proprio io. Un libro molto introspettivo e particolare, forse dalla difficile interpretazione immediata ma, appena raggiungi la chiave di lettura, tutto risulta chiaro e leggibile.

Verrà

Irrompe pacato l’astro diurno

tra nubi d’una mancata tempesta,

fa risplender la brina

e mi sussurra come ogni mattina

“Resta. Ti prego, resta.

Verrà anche il nostro turno”.

Nella vita bisogna creare il proprio spazio e la propria consapevolezza in se stessi, un viaggio interiore travagliato ma che può portare alla forza che ognuno di noi dovrebbe possedere. Emozioni e sensazioni piene, decise che non lasciano spazio ai dubbi ma solo chiari messaggi dedicati ad un pubblico che cerca chiari riferimenti alla vita e alla chiave della felicità.

Speranze Future

Fiore di rarità

previamente sbocciato,

ricolmo d’innocenza;

nascosto alla realtà

ti coglierò in segreto,

mia segreta speranza.

Un bacio dalla vostra Palma

2 pensieri riguardo “Recensione – Il grande Campo – Loris Fabrizi”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...